FONDAZIONE MAXXI – Concorsi di progettazione ad Amatrice – Richiesta nominativi per costituzione Commissione giudicatrice

Si informano gli iscritti che la Fondazione MAXXI è stata incaricata dal Commissario per la Ricostruzione di supportare l’U.S.R. nella definizione e gestione di tre concorsi di progettazione per altrettanti siti nel centro storico di Amatrice.   

Si tratta della ex chiesa di San Giuseppe (destinata a spazi espositivi e culturali), dell’area già occupata dalla chiesa di San Giovanni (che sarà trasformata in piazza) e dell’area che comprende l’ex Cinema-teatro Garibaldi e un ampio spazio esterno contiguo all’edificio distrutto.     

Per i primi due spazi sono in via di perfezionamento i documenti che consentiranno  di bandire concorsi a due gradi per la progettazione definitiva delle opere. 

Per il terzo spazio (ex cinema Garibaldi e area esterna contigua) – che si vuole trasformare in un “parco della memoria” – la Fondazione MAXXI ipotizza un concorso di idee a norma dell’art.156 del Codice, con esplicita indicazione della volontà di avviare una procedura negoziata per affidare la progettazione definitiva  tra gli autori delle cinque migliori proposte progettuali selezionate con il concorso, in modo da consentire un confronto aperto con gli altri interventi di ricostruzione che determinano il contesto in cui si inserirà il “parco della memoria” (la nuova viabilità principale di accesso ad Amatrice, il nuovo Ospedale e le aree esterne di pertinenza e servizio per l’ospedale medesimo).

Per i tre concorsi la Fondazione MAXXI intende nominare una sola Commissione, in grado di avere una “visione unitaria” su tre importanti interventi innovativi nella delicata area del centro storico.  La Commissione sarà presieduta da un rappresentante della stazione appaltante (l’U.S.R).

I concorsi saranno anonimi, con la decrittazione dei nomi dei progettisti solo a conclusione dei lavori della Commissione, e verranno banditi tra agosto e settembre, restando “aperti” per un tempo sufficientemente ampio da consentire il coinvolgimento di tutti i professionisti interessati.

I lavori della Commissione (che potranno essere anche parzialmente online) si svolgeranno nel prossimo autunno.

Per quanto sopra, dovendo l’Ordine – su richiesta del MAXXI –  procedere alla designazione di esperti da inserire nella Commissione Giudicatrice, si chiede agli iscritti  interessati di inviare la manifestazione di interesse a mezzo pec, corredata da C.V., entro il 30 luglio p.v. all’indirizzo oappc.rieti@archiworldpec.it