FORMAZIONE

Seminario L’Architettura in X-Lam, venerdì 08 Novembre 2019 dalle ore 14.30 alle ore 18.30 presso la sede dell’Ordine. Modalità d’iscrizione: gratuita, su iM@teria entro il 07.11.2019. Crediti formativi: la partecipazione all’intera durata del seminario rilascia 4 CFP. In caso di impossibilità a partecipare, si prega di cancellare la propria iscrizione per consentire ai colleghi di accedere all’evento.

Bando Regione Lazio

Avviso di bando della Regione Lazio relativo al Programma di prevenzione e riduzione del rischio sismico – Attuazione art. 4, comma 4, L.R. n.12/2018. Concessione di contributi ai soggetti proprietari di abitazione principale, ubicate nei comuni classificati nella zona sismica 1, per la realizzazione di interventi di adeguamento sismico.

II GIORNATA DELLA PREVENZIONE SISMICA

Il 20 ottobre 2019 presso le seguenti PIAZZE: RIETI interno del centro Commerciale Perseo dalle ore 10.00 alle ore 19.00 BORGOROSE Piazza del Municipio dalle ore 10.00 alle ore 19.00 SANTA RUFINA di Cittaducale Presso il Centro Sportivo dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Seconda Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica 20 Ottobre 2019

Cari Colleghi, a seguito del successo della prima edizione, Fondazione Inarcassa, Consiglio Nazionale degli Ingegneri e Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, promuovono la seconda Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica. La Giornata, realizzata con il supporto scientifico del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, Dipartimento Protezione Civile, Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica ed ENEA, si svolgerà il prossimo 20 ottobre con le medesimemodalità dello scorso anno e sarà seguita, nel successivo mese di novembre, dal programma Diamoci una Scossa! Nel corso della giornata celebrativa è prevista l’organizzazione, a cura degli Ordini territoriali, di centinaia di Punti informativi nelle piazze delle principali città italiane. I Punti informativi costituiscono il luogo di incontro ed interazione con i Cittadini, nel quale promuovere una cultura della prevenzione sismica informando e sensibilizzando i Cittadini sul tema del rischio sismico e sul programma di prevenzione attiva Diamoci una Scossa! Quest’anno la Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica si affianca alla Settimana della Protezione Civile della quale costituisce l’evento conclusivo. Ciò significherà una partecipazione più corale e sinergica nelle attività di informazione verso i Cittadini. I Punti informativi vedranno dunque intervenire, accanto ad Architetti e Ingegneri, gli Amministratori di condominio, le principali associazioni di categoria e soprattutto quelle componenti della Rete delle Professioni Tecniche che, come Geologi e Geometri, possono supportarne l’attività di promozione di una concreta cultura della prevenzione. La giornata celebrativa sarà seguita dal programma Diamoci una Scossa! che si svolgerà per l’intero mese di novembre, Mese della Prevenzione sismica. I professionisti interessati a partecipare all’iniziativa possono registrarsi direttamente sul portale  www.giornataprevenzionesismica.it  al quale si rimanda anche per maggiori dettagli sullo svolgimento dell’intera attività che è piuttosto articolata. Possono prendere parte all’iniziativa i Professionisti che al momento della richiesta sono in possesso dei seguenti requisiti: Architetti iscritti alle sezioni A e B per il settore “ Architettura”; Ingegneri iscritti alle sezioni A e B per i settori “Civile” e “Ambientale industriale”; Essere in regola con i Crediti Formativi; Essere in regola con il pagamento delle quote annuali d’iscrizione all’Ordine Professionale di appartenenza; Essere in possesso di comprovata esperienza nel settore strutturale; Essere in possesso di regolare Assicurazione Professionale. Il Professionista dovrà svolgere un percorso formativo completo, oppure integrativo se ha partecipato alla prima edizione. Come lo scorso anno a fine attività i professionisti partecipanti riceveranno dei CFP il cui numero esatto sarà definito successivamente. Gli Ordini professionali si riservano la facoltà di esercitare attività di monitoraggio e controllo dell’attività svolta dai professionisti, anche al fine di reprimere atteggiamenti di autopromozione o mera propaganda professionale. Coloro che fossero interessati sono invitati a partecipare alla riunione informativa che si terrà il prossimo 24/09/2019 alle ore 17.00 presso la sede dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Rieti in Piazza Vittorio Emanuele II, 17 primo piano.

USRL: RICHIESTA ELENCO DI PROFESSIONISTI PER LA COSTITUZIONE DI COMMISSIONI GIUDICATRICI EX ART.77 DEL D.LGS.N.50/2016

Si informano gli iscritti che l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione del Lazio, nelle more dell’istituzione dell’albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici di cui all’art.77 del D. Lgs. n.50/2016 e in ottemperanza all’art.216 comma 12 del citato Decreto, mediante le Determinazioni n.A00684 del 19.12.2018 e n.A000137 del 19.02.2019 ha individuato le modalità per la costituzione di dette Commissioni. A tal fine ha richiesto un elenco di professionisti regolarmente iscritti, corredato da: 1) curriculum comprovante esperienza e  professionalità in materia di appalti pubblici 2) autodichiarazione di possesso dei requisiti di moralità, secondo quanto previsto dalle Linee guida ANAC n.5 Per la scelta dei componenti l’USRL procederà al confronto dei curricula al fine di individuare i professionisti più idonei per ciascun affidamento di gara. Gli appalti hanno ad oggetto attività concernenti servizi tecnici di architettura e ingegneria,  progettazione di fattibilità tecnica ed economica, progettazione definitiva, esecutiva e di coordinamento della sicurezza e direzione lavori, da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità-prezzo, ai sensi degli artt.60, 95 comma 3, lett. b) e 157 del d.lgs. 18 aprile 2016, n.50, nonché nel rispetto delle Linee Guida n.1 recanti “Indirizzi generali sull’affidamento dei servizi attinenti all’architettura ed ingegneria”. Per la definizione dei compensi l’USRL applicherà le disposizioni di cui al Decreto ministeriale infrastrutture e trasporti 12 febbraio 2018 recante “”Determinazione della tariffa di iscrizione all’albo dei componenti delle commissioni giudicatrici e relativi compensi”. Gli interessati ad essere inseriti nell’elenco dovranno inoltrare richiesta alla casella pec dell’Ordine oappc.rieti@archiworldpec.it, allegando i documenti di cui al punto 1) e al punto 2)  entro il 17 giugno p.v.

FORMAZIONE – “Riqualificare gli edifici in muratura con il Sismabonus. Valutazione della sicurezza e detrazioni fiscali”

Giovedì 21 Novembre 2019 dalle ore 15.00 alle ore 18.30 (3 CFP) presso la sede dell’Ordine Modalità d’iscrizione: gratuita, su iM@teria entro il giorno 20.11.2019 Crediti formativi: la partecipazione all’intera durata del seminario rilascia 3 CFP In caso di impossibilità a partecipare, si prega di cancellare la propria iscrizione per consentire ai colleghi di accedere all’evento.

FORMAZIONE – “La Certificazione energetica in pratica”

Martedì 12 novembre 2019 dalle 15.00 alle 18.30 presso la sede dell’Ordine. Modalità d’iscrizione: gratuita, su iM@teria entro il giorno 11.11.2019. La partecipazione all’intera durata del seminario rilascia 3 CFP. In caso di impossibilità a partecipare, si prega di cancellare la propria iscrizione per consentire ai colleghi di accedere all’evento.

“Progettare insieme il futuro del nostro Paese. IL LAZIO INCONTRA LA CAMPANIA. Leggi, normative, procedure, opportunità sociali e abitative” – FONDI (LT) 27.09.2019

EVENTO FORMATIVO IN MODALITÀ FRONTALE Si informano gli iscritti che la Federazione degli Ordini A.P.P.C. del Lazio ha organizzato, per il giorno venerdì 27 settembre p.v., dalle ore 14:00 alle ore 18.30, pressoPalazzo Caetani a Fondi (LT),  il seminario sul tema Progettare insieme il futuro del nostro Paese. IL LAZIO INCONTRA LA CAMPANIA. Leggi, normative, procedure, opportunità sociali e abitative. L’incontro vuole mettere in evidenza come il “progetto di architettura”, inteso nella sua accezione più ampia di trasformazione della città e del territorio, sia al centro dei processi di crescita e sviluppo del paese. Per questo motivo il “progetto di architettura” porta con sé, sempre, un’impronta deontologica che responsabilizza una professione di chiara utilità sociale. L’importanza dell’impegno “intellettuale” dell’architetto, la sua capacità di intus-lègere, leggere a fondo le trasformazioni sociali, urbane, economiche e territoriali, e di inter-lègere, sapere scegliere tra le opportunità migliori che la tecnica e la cultura ci mettono a disposizione, ci spinge a costruire un dialogo e una solidarietà con tutti i nostri colleghi attivi sul territorio nazionale. Sarà l’occasione inoltre per riflettere sui nostri territori, sui possibili sviluppi, sulle potenzialità e sulla necessaria opportunità di ragionare su degli ambiti territoriali ricchissimi che meritano ed esigono un rilancio all’altezza della crescita e dello sviluppo dei paesi europei più avanzati. L’architetto deve essere protagonista del “progetto” di trasformazione e rilancio delle città, del paesaggio, del territorio antropizzato tutto, soprattutto in regioni come la Campania che, come tutte le regioni italiane, possiedono un patrimonio storico, archeologico, paesaggistico, economico unico al mondo. Coordinarsi, collaborare, costruire una solidarietà professionale e partecipare è un obbligo dettato dall’art. 12 del nostro codice deontologico. Ai partecipanti verranno riconosciuti n. 4 CFP. È obbligatoria la registrazione online sulla piattaforma iM@teria con il codice ID: ARLT153

Seminario CNAPPC “Il ruolo e l’importanza della normazione nel progetto di architettura – La norma UNI 11337 sul BIM” – 25.09.2019. Modalità frontale o FAD sincrona

Si informano gli iscritti che il CNAPPC ha organizzato per Mercoledì 25 Settembre il Seminario “Il ruolo e l’importanza della normazione nel progetto di architettura – La norma UNI 11337 sul BIM”. Il seminario ha l’obiettivo di valutare il ruolo e l’importanza che le norme, di varia natura, hanno nel processo di definizione di un progetto di architettura e di analizzare, a titolo semplificativo e vista l’importanza e l’attualità dell’argomento, la norma UNI 11337 sul BIM. L’evento si svolgerà dalle ore 15.00 alle ore 18.00, presso l’Acquario Romano in Piazza Manfredi Fanti n. 47, Roma. Sarà possibile seguire il seminario in modalità frontale oppure  in diretta on line a mezzo webinar (fino ad un massimo di 1.000 partecipanti in contemporanea). MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE Coloro che sono interessati a seguire l’evento dovranno obbligatoriamente prenotare il proprio posto attraverso la piattaforma iM@teria entro e non oltre il 23 Settembre p.v. (autenticandosi attraverso l’Accesso Centralizzato ai Servizi), cercando il codice o il titolo dell’evento e avendo cura di selezionare UNA delle seguenti modalità: “modalità Frontale” (CNA013092019125358T03CFP00300) “modalità FAD sincrona” (CNA013092019125537T03CFP00300) Per la modalità FAD sincrona, una volta effettuata la suddetta prenotazione, si dovranno seguire le istruzioni che appariranno nell’“area riservata”, la quale, si ricorda, sarà visibile solo dopo che la prenotazione del posto in iM@teria sarà andata a buon fine; senza il completamento della procedura presente in “area riservata” non sarà possibile seguire l’evento on-line e quindi ottenere i relativi cfp. Dopo aver compilato il format presente al link sopra indicato, sarà comunicata, all’indirizzo email indicato nel format, la conferma di accettazione della prenotazione al posto in aula virtuale; questa comunicazione riporterà un altro link PERSONALE e non cedibile al quale collegarsi per la diretta del giorno 25 Settembre p.v. CREDITI FORMATIVI RICONOSCIUTI La partecipazione all’evento consente di acquisire n. 3 crediti formativi professionali che saranno validati in piattaforma iM@teria dal CNAPPC, per gli aventi diritto, ai sensi delle vigenti Linee Guida.